Bitcoin e Altcoin, cosa sono?

Si sente sempre più spesso parlare di Bitcoin e anche di Altcoin, ma per molte persone questi termini rimangono locuzioni senza un significato preciso. È invece importante capire di che cosa si tratti, capire che cosa siano i Bitcoin e gli Altcoin e come si utilizzano. I Bitcoin sono delle monete virtuali o criptovalute, per meglio specificare sono le cripotvalute più famose in assoluto, dato che ne esistono anche altre (come i Litecoin, gli Ethereum e via dicendo).

Bitcoin e Altcoin

Una criptovaluta è un bene digitale usato come mezzo di scambio tramite la crittografia: ha i vantaggi della massima sicurezza e del fatto che le transazioni si affidano al Blokchain, una tecnologia che consente la massima sicurezza nelle transazioni delle monete virtuali. Il Bitcoin è l’esempio principale della più famosa delle criptovalute, nata nel 2009 e che ha avuto un grandissimo successo. Si tratta in sostanza di un mezzo di scambio, come se fosse una moneta o un altro bene di questo tipo, progettata per lo scambio digitale. Il Bitcoin non ha una banca centrale che distribuisce la moneta, si basa sulla tecnologia peer-to-peer per la sua distribuzione e sulla crittografia per essere sicura.

Il valore dei Bitcoin è passato da 0 dollari al momento della sua creazione fino a 1200 dollari vedi come comprare bitcoin, ovviamente anche il valore delle criptovalute cambia in continuazione: le monete virtuali sono soggette a fluttuazioni di prezzo come ogni altro bene, ancorché siano digitali. Per poter usare i Bitcoin è necessario aprire un wallet, o portafoglio virtuale, e collegarsi ai siti che offrono la valuta in cambio di denaro: possono essere spesi in diversi negozi e attività, non solo virtuali.

Ma cosa sono gli Altcoin? Vediamolo assieme

Se di Bitcoin tutti hanno sentito parlare, un po’ meno famosi sono gli Altcoin. Gli Altcoin sono in realtà solamente tutte le criptovalute diverse dal Bitcoin: sono Altcoin ad esempio Ripple, Ethereum, Stellar e via dicendo. Ogni criptovaluta ha sistemi di funzionamento unici e particolari, anche se il funzionamento degli Altcoin è praticamente uguale a quello dei Bitcoin.

Perché investire sugli Altcoin? Molto semplicemente, moltissime persone non possono permettersi economicamente di investire sui Bitcoin che hanno un prezzo medio di 1000 dollari (ma che, ripetiamo, è sottoposto a continue fluttuazioni).

Per questo motivo molte persone hanno deciso di ripiegare su investimenti alternativi come per esempio gli Altcoin, che risultano estremamente interessanti anche per chi abbia una capacità economica da destinare all’investimento minore rispetto a quella richiesta per la più famosa e la principale di tutte le criptovalute. Di alternative al Bitcoin, insomma, ce ne sono davvero tante e gli Altcoin sono numerosi e diversificati (ma il funzionamento, lo ripetiamo, è speculare a quello dei Bitcoin).

La scelta di investire su Bitcoin o Altcoin insomma dipende solo dalle preferenze personali e dalla propensione al rischio, in ogni caso è sempre bene cercare di agire con la massima cautela quando si sceglie di investire nella valuta virtuale, giacché si tratta di un mondo complesso e non sempre molto chiaro.

Share